Le rubriche di Large Movements

LOGO L’M POW!
Logo offerto da: Sofia De Leonibus

L’M POW immagina una vita dignitosa ed indipendente per le donne migrate in Italia, per questo si propone di andare incontro alle necessità delle donne migranti con l’obiettivo di tutelare il loro benessere ed agevolarne l’ingresso nella società italiana.

Logo-LM-Environment-Large-Movements
Logo offerto da: Rainer Maria Baratti

LM Environment, dando vita ad un’informazione alla portata di tutti, si propone di compiere un “tuffo” nelle profondità delle cause ambientali, geopolitiche e geoeconomiche che causano le migrazioni e di “andare alla scoperta” dei danni irreversibili che colpiscono gli ecosistemi e le comunità umane che vi abitano.

Logo offerto da: Sara Massarin

LM Pride vuole abbattere il Doppio Stigma che colpisce i migranti LGBTQ+, oppressi nella loro condizione di migranti ma anche per il loro orientamento sessuale o l’identità di genere. 

Gastroculturalismo è un viaggio che Large Movements vuole fare insieme a voi per capire come la cucina ci ha influenzato tutti e come ci influenza da moltissimo tempo. Questo percorso che stiamo per fare passerà attraverso l’esplorazione di diversi ristoranti etnici che si trovano a Roma e hanno saputo portare la propria idea di multiculturalità.

Consigli, Comitati, Agenzie, Ministri, Deputati, Eurodeputati, Rappresentanti, Bruxelles, Lussemburgo, Strasburgo. Bombardati quotidianamente da termini come questi, la rubrica Alla scoperta delle istituzioni in Europa nasce con l’obiettivo di rendere più chiare le idee ai nostri lettori circa il vasto e articolato scenario delle istituzioni in Europa.